Lascia un commento

La serie OPC, fulmini su strada


Opel ha sempre abituato i propri estimatori a guidare anche modelli con potenza superiore alla media . In passato tali modelli venivano contraddistinti dalla sigla GSI, ma da almeno 8 anni Opel utilizza la sigla OPC per identificare una serie speciale delle proprie vetture.

L’ultima nata é la Insignia OPC che sotto la veste di una tranquilla berlina cela un motore V6 da 2,8 litri turbo che, grazie a modifiche all’aspirazione, alla centralina e allo scarico ha raggiunto quota 325 CV e 400 Nm di coppia.Bruciante l’accelerazione, da 0 a 100 km/h in 6 secondi con una velocità massima dichiarata di 250 km/h.

http://com.opel-microsites.com/opc/

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: